Laura Barbera
Fotografa di matrimoni

Ciao io sono Laura!

O forse dovrei dire “ciao, io sono una ragazza fortunata” perchè il mio lavoro è la mia più grande passione!
La curiosità… il desiderio di conoscere nuove vite e toccarle in punta di piedi, anche solo per un attimo, nella loro intimità…emozionarmi ed essere capace di fermare le emozioni per poterle far rivivere all’infinito… questo per me vuol dire fotografare!
Le mie due più grandi passioni sono la Psicologia e la Fotografia. Sono stata sempre, fin da piccola, profondamente attratta dalle persone, incuriosita dai loro comportamenti, dai loro pensieri e soprattutto da quello che sentono ed esprimono.
Andavo a scuola con la mia piccola Nikon a pellicola, uno dei regali più azzeccati che mi potessero fare! Riempivo rullini con volti, situazioni, emozioni…riguardare le foto mi aiutava a sedimentare i ricordi più belli. Ricordo che cercavo la gioia, la goliardia, la complicità, l’amicizia, l’amore… e ancora oggi, riguardando quegli scatti, riprovo le stesse sensazioni ed emozioni. E’ in questo modo che ho capito che enorme potere abbia la fotografia nella vita di ognuno di noi.
Da grande tutto questo si trasforma in un lavoro, sono una psicologa psicoterapeuta specializzata nell’uso della fotografia come strumento di introspezione psicologica. Il passaggio nel diventare una fotografa, è stato fortuito e del tutto casuale…raccontare attraverso le immagini quello che le persone vivono è stato il completamento e l’integrazione delle mie passioni

Amo…

…cucinare, quanto la convivialità condivisa con le persone care
…l’estate, quando sorseggio un bicchiere di vino bianco ghiacciato sulla spiaggia al tramonto
…l’inverno, quando i temporali rumorosi contrastano col silenzio di un libro, un divano e un plaid
…giocare a nascondino col mio gatto, giuro!
…e dire quello che penso anche quando può sembrare scomodo!

Non potrei vivere senza…

…le mie poche ma fidate amiche
…la mia macchina
…la paura che mi dà coraggio

Credo che…


…la sensibilità, la determinazione, la curiosità, la sintonia con le proprie emozioni, la conoscenza, la continua ricerca nello scoprirsi e nello scoprire, possano smuovere qualsiasi montagna!
…l’amore, quello vero, che non ha niente a che fare con i nostri bisogni insoddisfatti, esiste
…ma per poterlo vivere in maniera autentica bisogna prima imparare ad amare noi stessi!