MENU

LAURA BARBERA
Fotografa di matrimoni in Toscana e in tutta Italia

Ciao io sono Laura!

…o forse dovrei dire: “Ciao, sono una donna fortunata perché il mio lavoro è la mia più grande passione!”

Sono una fotografa professionista: adoro poter raccontare storie d’amore, immortalare sguardi, gesti ed emozioni, congelare attimi unici che potrai rivivere in eterno.
Ho conosciuto la fotografia grazie a mio padre e alla sua macchina fotografica, accompagnava coi suoi scatti tutti i momenti importanti della famiglia. Ancora oggi riguardo volentieri quelle fotografie: penso che abbiano una capacità unica di raccontare storie e di mantenere i ricordi vivi per sempre – ecco perché le amo! Fin dai tempi della scuola, la macchina fotografica è la mia fedele compagna… e col tempo si è rivelata anche un’alleata del mio desiderio di conoscere e comprendere le persone a fondo, anche me stessa.
Sì, perché se la fotografia è una delle mie più grandi passioni… la seconda è la psicologia. Ho sempre amato osservare le persone: la curiosità nei confronti degli altri, delle loro storie e delle loro personalità, non mi ha mai abbandonato.
Per questo, dopo aver studiato psicologia a Firenze ed essermi specializzata in psicoterapia, sono riuscita ad unire le mie competenze, l’indole empatica e l’amore per la fotografia. Ecco nata la decisione di dedicarmi alla fototerapia, una disciplina in cui la fotografia diventa mezzo di introspezione psicologica e di comprensione dei propri pensieri ed emozioni.

Amo il cibo, cucinarlo e condividerlo.
Amo i tramonti in spiaggia d’estate sorseggiando un bicchiere di vino bianco e un libro e un plaid sul divano in inverno.
Amo la musica, le band rock anni 70/80 e i concerti di Vasco Rossi.
Amo viaggiare e godermi la mia amata Firenze in bicicletta.
Amo il Neoralismo ma anche il Dadaismo e soprattutto il grande Caravaggio.
Amo raccogliere suggestioni dal mondo che mi circonda e trasformarle in ispirazione per le fotografie.
Ho una passione sconsiderata per le gonne lunghe e la mia gatta Fiona
Non potrei vivere senza le mie poche ma fidate amiche, la mia macchina e la paura che mi dà coraggio
Credo nel potere delle (apparenti) coincidenze, nel fatto che nulla accada per caso, nell’importanza di ascoltare il proprio istinto e coltivare i propri talenti. Adoro le riflessioni profonde nate fra le pagine dei libri o dall’osservazione della realtà comune.

“Le fotografie sono orme della nostra mente, specchi delle nostre vite, riflessi del nostro cuore, memorie sospese che possiamo tenere in mano, immobili nel silenzio – se lo volessimo, per sempre. Non solo testimoniano dove siamo stati, ma indicano anche la strada che potremmo forse intraprendere, che ce ne rendiamo già conto oppure no…” - Judy Weiser “Fototerapia”

“ Ho sempre cercato di scattare con gentilezza senza invadere, senza creare reazioni di fastidio”

–Paul Fusco-

Parola d’ordine Empatia: Nel mio lavoro cerco sempre di non oltrepassare i limiti perché nutro un profondo rispetto per gli spazi e l’intimità delle altre persone. Capisco molto bene quando è il caso di scattare e quando no.

“ Cerco di tenere la mente sgombra e libera, non cerco qualcosa che ho già nella testa, ma mi lascio aperta la possibilità di cogliere una realtà inaspettata”

–Alex Webb-

Parola d’ordine Spontaneità, amo raccontare quello che succede senza interferire in ciò che accade. Seguo attentamente gli avvenimenti della giornata e cerco di immortalare i momenti più significativi avendo sempre un occhio di riguardo per la migliore riuscita fotografica

“ A cosa serve una grande profondità di campo se non c’è un’adeguata profondità di anima”

–Eugene Smith-

Parola d’ordine Sensibilità: gioisco con te, mi commuovo insieme a te, riconosco la cura e l’attenzione nei dettagli, gli sguardi e i piccoli gesti hanno una grande importanza

feature lovely moments

BEST WEDDING

photography Laura Barbera

CLOSE